P

Maestrine coraggiose, Antonio Lombardi

11,00 9,35

Questa è la storia di ventiquattro donne che a Napoli, prima ancora che si compisse un anno dalla proclamazione del Regno d’Italia, fecero un clamoroso gesto di disobbedienza civile nei confronti di quel potere costituito che, nei confronti delle popolazioni meridionali, si comportava da conquistatore violento. Un regime al quale esse non avevano nessuna intenzione di offrire la loro fedeltà incondizionata.

Isbn: 978-88-85693-20-3 Sezioni: , , , ,

Descrizione

Questa è la storia di ventiquattro donne che a Napoli, prima ancora che si compisse un anno dalla proclamazione del Regno d’Italia, fecero un clamoroso gesto di disobbedienza civile nei confronti di quel potere costituito che, nei confronti delle popolazioni meridionali, si comportava da conquistatore violento. Un regime al quale esse non avevano nessuna intenzione di offrire la loro fedeltà incondizionata.

 

È una storia di sacrificio e di fede, di identità e di libertà. Una storia che all’epoca non passò per nulla inosservata e provocò addirittura un’interpellanza alla Camera dei Deputati. Durò alcuni giorni e si concluse con una sofferta vittoria. Vinsero quelle donne quanto alla coerenza e alla tenacia, ma il prezzo che esse dovettero pagare per la fedeltà ai propri principi non fu indifferente. Quelle donne coraggiose sono state completamente dimenticate, forse queste pagine potranno essere utili a ringraziarle e ad accogliere il loro esempio.

 

ANTEPRIMA

Informazioni aggiuntive

Sottotitolo

Anno

Pagine

Formato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maestrine coraggiose, Antonio Lombardi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *